..da Rayo de Luz!

IMG 2238Lurin, Perù

Fraternità "Rayo de Luz",  giugno 2020

Ciao a tutti… 

Eccoci qui da Rayo de Luz.. vi scrivo per farvi sapere come stiamo.. in questo tempo particolare!!!

La casa è in continuo movimento... abbiamo capito che in questo anno il Signore ci sta mettendo tutti alla prova “per superare le nostre manie di controllo”. È sicuro che il Corona-virus ha fatto saltare tutti i nostri schemi!

Siamo impegnati per tutta la mattinata con la scuola: abbiamo allestito nella “sala biblioteca-computadora”, il nostro “mini collegio”, dove gli adolescenti seguono in videoconferenza le loro lezioni con i professori e dove svolgono i loro compiti... 

Alcuni dei nostri zii e zie si sono presi l’impegno di seguire i più piccoli, per far loro svolgere i compiti o per insegnargli a leggere e scrivere, mentre il resto della casa si impegna nei lavori quotidiani. Insomma, le nostre giornate iniziano con un uragano di vita che si muove per la nostra missione per imparare qualcosa di nuovo o per mantenere la normalità della casa...

IMG 2255Nel pomeriggio è già tutto un po’ più tranquillo: si svolgono le attività di routine... che vanno dallo sport al lavoro, alla liturgia della Palabra: possiamo affermare che non ci manca nulla!

La nostra principale preoccupazione è vivere questo tempo di clausura il più serenamente possibile: i bambini e gli adolescenti patiscono un po’ il non vedersi con i loro compagni di scuola e questo li rende vulnerabili e a volte malinconici, ma proprio per questo ci confrontiamo più spesso tra di noi, per capire cosa fare per loro. 

Un esempio è lo sport: le nostre adolescenti hanno iniziato a praticare la pallavolo grazie a Tio Alessandro, uno dei nostri missionari che in passato era un allenatore. Si è creata una piccola squadra che si allena due volte alla settimana e così, più o meno una volta al mese, si mette alla prova in un piccolo torneo.

Anche gli adolescenti hanno il loro momento di sfogo, giocando a calcio con gli zii il venerdì sera...

E per “i mediani e le mediane” stiamo organizzando anche delle attività extra, per dar loro la possibilità di sperimentare qualcosa di bello.

IMG 2265Possiamo dire che questo Covid-19 ci sta obbligando a stare in casa, e non nascondiamo che ci sono giorni più difficili, ma dall’altra parte ci sta permettendo di superarci e conoscerci di più.

Abbiamo più momenti di confronto e di amicizia, e siamo spinti ad aprire molto di più le nostre menti, scegliendo con più entusiasmo la Comunità quando la vita ci chiama ad essere flessibili.

Per esempio, un’altra cosa positiva che possiamo vivere, grazie a questa chiusura, è la celebrazione della Santa Messa domenicale in lingua spagnola, da parte di Padre Stefano in videoconferenza per missioni del Sud America. Per noi è bellissimo poter condividere tutto questo e siamo molto grati, perché ci fa sentire più famiglia e più uniti con il Cuore della Comunità! 

Un altro grande ringraziamento va, come sempre, alla Divina Provvidenza che non ci ha abbandonato neanche in questo momento difficile per tutti, soprattutto per il Perù. Ringraziamo di cuore tutte le persone che pensano a noi, che chiamano per chiederci di cosa abbiamo bisogno e che si fanno provvidenza concreta.

IMG 2304Questo momento particolare ci permette anche di educare i bambini alla bellezza dell’amore di Dio che è un padre che provvede: stanno toccando con mano il suo amore e hanno tanta gioia ed entusiasmo nell’aiutarci a sistemare ciò che arriva, a tagliare le verdure o a spremere la frutta... Ci viene solo da dire: “Grazie, Grazie, Grazie”

Grazie Maria, che come sempre si mostra come una mamma premurosa per tutti.. Vi affidiamo al suo Cuore Immacolato.

Con mucho cariño

La famiglia di Rayo de Luz