Festa dell'Immacolata a Saluzzo

banner

 

01Saluzzo, Casa Madre

8 Dicembre 2019

In occasione della Solennità dell’immacolata Vergine Maria, tutte le fraternità cenacoline più vicine si sono ritrovate a Saluzzo per trascorrere una giornata all'insegna della preghiera e della condivisione.

Dopo i vari saluti e la colazione, ci siamo ritrovati nel salone “Noi siamo Testimoni” per affidare a Gesù la preparazione dei nostri cuori all'incontro con le famiglie nell'imminente festa di Natale. Iniziamo con la preghiera del Santo Rosario, per poi proseguire con un momento di Adorazione Eucaristica. Il programma della mattinata ci ha donato le testimonianze di alcuni fratelli proprio sul loro primo incontro con i genitori: era bello vedere con quanta attenzione i più giovani ascoltavano le diverse esperienze di chi c'è già passato.

Su questo tema abbiamo poi ascoltato una catechesi di Madre Elvira: le sue parole hanno permesso, anche a chi non l'ha mai incontrata, di conoscerla meglio e di sentirla più vicina. Grazie Madre perché continui a camminare in mezzo a noi, esortandoci, incoraggiandoci, consolandoci e tirandoci anche le orecchie con l’amore di una madre che ha cura dei propri figli e che non ha paura nel dire la verità!

02Infine, sono intervenuti Santiago e Carlo che seguono i colloqui e l'accoglienza dei nuovi arrivati, sottolineando l’importanza di sentirsi famiglia e del saper chiedere il permesso ai propri responsabili di fraternità, "per non cadere nel compromesso di scelte sbagliate" durante l'incontro con le famiglie.

La Santa Messa è stata celebrata da Padre Mauro e concelebrata da don Francesco. Nell’omelia è stato sottolineato il “Sì" di Maria alla volontà del Padre: un sì fiducioso, senza nessuna esitazione. Alla fine della celebrazione  abbiamo scattato una foto di gruppo prima del pranzo. Nel pomeriggio abbiamo trascorso il nostro tempo libero, condividendo con qualche amico nella semplicità e giocando a calcio e pallacanestro. Dopo la merenda, abbiamo fatto rientro nelle nostre Fraternità, col cuore pieno di gioia e speranza per quello che ci aspetta.

Grazie Madre Elvira, per le tue parole materne e per tutto il bene che ci hai donato e che continui a darci.

I tuoi figli del Cenacolo