Recital "SEGUIMI" a Verona

banner verona03Verona
24-25-26 Novembre 2018

Lo scorso 24, 25, 26 novembre abbiamo rappresentato il nostro recital  “Seguimi” a Verona. Siamo stati accolti e voluti dalla Fondazione Cattolica Assicurazioni, in particolare nella figura di Adriano Tomba e di don Adriano Vincenzi, e dall'Associazione “In principio era la Luce”, continuando così un rapporto di amicizia e fiducia che ci lega ormai da diversi anni. Il nostro recital era stato inserito alla fine del programma del Festival della Dottrina Sociale della Chiesa, che ha avuto luogo in quei giorni al Cattolica Center di Verona. Abbiamo avuto il piacere e la responsabilità di collaborare all’allestimento del festival perché il nostro palco è stato impiegato per gli eventi e conferenze del festival. La nostra testimonianza si sposava bene con il tema del festival, “Il rischio della libertà”. Siamo stati felici di poter raccontare, attraverso il recital e le nostre storie, come Pietro si è liberato dalle proprie paure per diventare testimone di Cristo, e di come tutti noi, ragazzi e ragazze del recital, siamo adesso persone libere nel cuore, oltre che dalle dipendenze e dagli attaccamenti del mondo.
Lunedì mattina abbiamo rappresentato in scena il recital per01 un migliaio di studenti delle scuole primarie e secondarie di Verona: per noi è stato particolarmente significativo e ci siamo sentiti investiti della responsabilità di parlare ad un'età così delicata anche per quanto riguarda vizi, dipendenze e iniziare a praticare stili di vita sbagliati. Ringraziamo la Divina Provvidenza per aver avuto la possibilità di seminare qualcosa di bello nel cuore di tutti questi ragazzi.
Per il nostro gruppo, la fraternità “Seguimi”, è stato l'ultimo momento vissuto tutti assieme, essendo l'appuntamento conclusivo di quest’anno. Uno dei momenti più toccanti lo abbiamo vissuto prima dell'ultimo recital, quando Marco ci ha invitati a scambiarci un abbraccio fraterno e a dirci l’un l’altro che ci vogliamo bene.Sono momenti di vita comunitaria che toccano il cuore e fanno bene all’anima, e questo si è visto pure sul palco in quei giorni, dove non c'è stata solo una rappresentazione, ma la condivisione di uno spezzone di vita vera e vangelo incarnato. Questo lo abbiamo vissuto noi in prima persona, ma lo hanno respirato anche tutti coloro che hanno assistito al recital col cuore aperto. 
È importante sottolineare come nella settimana precedente al recital, oltre ai preparativi materiali, ci ha particolarmente aiutato trascorrere un paio di giorni tutti insieme nella fraternità di Casaleggio. Ringraziamo  tanto i ragazzi 02che ci hanno accolto, ospitato e servito, in cambio di tanto lavoro pratico svolto e tante braccia che hanno aiutato nelle necessità della casa. Inoltre, abbiamo ricevuto il dono di un piccolo pellegrinaggio a Sant'Antonio di Padova e San Leopoldo Mandic, due padri della fede che sono stati fonte di ispirazione e riflessione. Ringraziamo Dio che ci ha voluto qui a Verona a testimoniare e raccontare un pezzetto di Vangelo, ringraziamo anche tutta la "Squadra degli Alpini" che ci ha servito pasti caldi e soprattutto fatti con amore, i tanti amici di Zevio che ci hanno fatto sentire accolti e benvoluti, i tanti genitori del triveneto che hanno aiutato in tutti i servizi. Siamo soprattutto noi ragazzi ad essere grati per tutto quello che di bello e di buono abbiamo respirato e vissuto in prima persona, un patrimonio di bene da custodire per tutta la vita.
Grazie alla Comunità e a tutti coloro che si sono sacrificati perché “Seguimi” diventasse realtà qui a Verona, grazie Madre Elvira che hai iniziato tutto questo e ci segui con il cuore, ovunque noi andiamo!
 

Testimonianze


06Dio esiste e io l'ho incontrato,Dio esiste e io l'ho incontrato,DIO ESISTE  E IO L'HO INCONTRATO!
Credo che questo recital vissuto a Verona mi abbia confermato ancor di più che noi siamo testimoni: Lui c'è e, attraverso le persone che abbiamo incontrato, la loro disponibiltà nell'accoglierci, il servizio dei pasti e della loro bontà, ha fatto commuovere i nostri cuori. Altri segni concreti della Sua presenza sono state le amicizie che si sono create tra di noi nella verità, nella fatica, nella gioia... L'unità creata arriva solo perchè guardiamo insieme nella stessa direzione: Dio! Madre Elvira ha detto che: "Quello che facciamo non è uno spettacolo!" È vero! La nostra testimonianza è stata una preghiera profonda, che abbiamo vissuto insieme per annunciare questa gioia: DIO ESISTE  E IO L'HO INCONTRATO!
Sara


Ci sono stati tanti momenti che mi hanno commossa. Uno di questi è stata la rappresentazione che abbiamo fatto per le scuole.Prima di iniziare, siamo usciti tutti davanti al palco a danzare con loro: all'inizio, molti erano i timidi che si vergognavano, ma poi, pian piano, si alzavano in piedi e alla fine facevano anche loro i gesti con noi! Un altro momento forte è stato l'abbraccio che ci siamo scambiati prima dell'ultimo recital e ci siamo detti " ti voglio bene". È stato un momento molto commovente, in cui mi sono resa conto della bellissima e grande  amicizia che siamo riusciti a creare in questi mesi.
Patrycja
 

  • 04.jpg
    big image
    04.jpg
  • 06.jpg
    big image
    06.jpg
  • 07.jpg
    big image
    07.jpg
  • 08.jpg
    big image
    08.jpg
  • 09.jpg
    big image
    09.jpg
  • 10.jpg
    big image
    10.jpg
  • 11.jpg
    big image
    11.jpg
  • 12.jpg
    big image
    12.jpg
  • 13.jpg
    big image
    13.jpg
  • 14.jpg
    big image
    14.jpg
  • 15.jpg
    big image
    15.jpg
  • 16.jpg
    big image
    16.jpg
  • 17.jpg
    big image
    17.jpg
  • 18.jpg
    big image
    18.jpg
  • 19.jpg
    big image
    19.jpg
  • 20.jpg
    big image
    20.jpg
  • 23.jpg
    big image
    23.jpg
  • 24.jpg
    big image
    24.jpg
  • 25.jpg
    big image
    25.jpg
  • 26.jpg
    big image
    26.jpg
  • 31.jpg
    big image
    31.jpg
  • 31a.jpg
    big image
    31a.jpg
  • 32.jpg
    big image
    32.jpg
  • 33.jpg
    big image
    33.jpg
  • 33a.jpg
    big image
    33a.jpg
  • 33b.jpg
    big image
    33b.jpg
  • 34.jpg
    big image
    34.jpg
  • 35.jpg
    big image
    35.jpg
  • 36.jpg
    big image
    36.jpg
  • 37.jpg
    big image
    37.jpg
  • 38.jpg
    big image
    38.jpg
  • 39.jpg
    big image
    39.jpg
  • 40.jpg
    big image
    40.jpg
  • 41.jpg
    big image
    41.jpg
  • 42.jpg
    big image
    42.jpg
  • 43.jpg
    big image
    43.jpg