Attraverso le difficoltà del nostro terzo figlio abbiamo conosciuto la Comunità Cenacolo e abbiamo incominciato a conoscere e a fare nostro lo spirito della Comunità. Abbiamo accolto lo Spirito di Verità che ha fatto luce nella nostra famiglia, nei nostri rapporti, soprattutto tra noi sposi. Circa tre anni dopo, anche nostra figlia Magdalena ha deciso di entrare in Comunità e lì ha scoperto dentro di sé delle ferite profonde che avevano bisogno di un “medico” speciale: Gesù. È stata una vera e propria Provvidenza la sua entrata in Comunità, una Grazia per lei e per tutti noi. Il momento di vera svolta nella nostra famiglia, soprattutto di coppia, è stato circa due anni fa quando abbiamo fatto un’esperienza in Comunità. Abbiamo potuto renderci conto che i nostri problemi familiari dipendevano dalle mancanze nel rapporto di coppia: si è ristabilito un dialogo profondo tra noi che oggi ci fa affrontare insieme i problemi della vita… soprattutto abbiamo rimesso al centro la fede in Gesù cercando uniti la volontà di Dio nelle diverse situazioni. In fondo, tutto il dolore vissuto, fino alla disperazione nostra e dei figli, è stato un “Raggio di Luce”. Come ci dice Madre Elvira, i nostri figli disperati sono stati un dono per noi! Abbiamo sperimentato che la difficoltà ha aperto il nostro cuore a Gesù, alle fede in Lui, all’amore e al perdono fra noi. È un vero miracolo!

papà Lorenz e mamma Theresia