Bahia: 15 anni di Vita!

 

Manda il tuo Spirito Signore e rinnova la faccia della terra.

banner

 

 

 

b04Bahia, maggio 2018
Un caloroso abbraccio da Bahia a i tutti Cenacolini!

In questi  giorni ci siamo ritrovati a Bahia per festeggiare i  15 anni della missione Nossa Senhora Auxiliadora, che per Provvidenza coincideva con la solennita di Pentecoste. Sono venuti  a partecipare con noi alcuni ragazzi delle fraternita di Mogi e Jau, che sotto la guida di fratel Peter hanno preparato un recital “Dalle Tenebre alla Luce” alla “brasiliana”, con numerosi balli e alcuni video che rappresentano la nostra vita comunitaria e il nostro cammino di resurrezione. Lo hanno presentato due volte al pubblico locale il giovedi nel collegio a Pojuca e il venerdi a Catu.

Il sabato ci hanno raggiunti anche padre Eugenio, fratel Luciano e fratel Denis, riuniti nella missione di Mogi per vivere insieme la festa di Pentecoste. E´ stato bello vedere tutti impegnati nei preparativi per rendere la nostra casa ancora piu´ accogliente e luminosa. Alla sera abbiamo celebrato la Santa Messa, affidando a Dio la nostra missione e invocando lo Spirito Santo sulla nostra comunita´, affinche possiamo camminare anche noi  sotto la sua guida come la prima comunita cristiana.b08

La Domenica, dopo aver accolto gli amici, abbiamo iniziato pregando il rosario, quindi abbiamo celebrato la Santa Messa. Nella sua omelia Padre Eugenio ha ricordato a noi e agli amici che tutto quello che facciamo dobbiamo farlo per il Regno di Dio e che dobbiamo approfitare di tutte le occasioni per fare il bene. Nella Santa Messa i fratelli Denis e Luciano hanno rinnovato il loro si a Dio e alla Comunita professando i voti per un altro anno e don Eugenio e fratel Peter  hanno riconfermato il loro si per tutta la vita. Il clima di amicizia e festa e´ continuato con il pranzo, dove abbiamo condiviso la gioia di stare insieme.

Nel pomeriggio abbiamo ascoltato le testimonianze dei figli della missione, i  ragazzi e le ragazze che sono crescuti con noi  e oggi gia vivono la loro vita come adulti. Ci ha commoso tutti sentire la loro gratitudine per aver ricevuto l’educazione e la possibilita di vivere una vita con i valori cristiani e la fede in Dio. Dopo abbiamo vissuto un forte momento di adorazione dove don Eugenio e Gioacchino hanno ringraziato il Signore per questi  15 anni di miracoli. È stato commovente vedere tutti i bambini e gli adolescenti in ginocchio davanti a Gesu per ricevere la benedizione dello Spirito Santo.

b06Le adolescenti e i ragazzi hanno dopo presentato dei bei balletti e zia Alzbeta e Gioacchino hanno testimoniato la loro lunga esperienza in questa missione e hanno ricordato le sorelle e fratelli, le zie e gli zii che sono passati per questa casa. Un grazie speciale e andato a Irma Dolores che ha aiutato a aprire questa missione e ha aiutato ai primi bambini a entrare.

È stato un momento di grazia vedere il saluto che ci hanno mandato dall’Italia madre Elvira, padre Stefano e le sorelle e ci siamo sentiti amati e abbracciati da tutta la Comunita. Ringraziamo Dio per tutti gli amici che ci hanno aiutato e accompagnato in questi anni e ringraziamo il Signore per il dono di averci fatto partecipare a questa bella storia.

Un abbraccio a tutti. La Famiglia bahiana.