I ragazzi e le ragazze in festa!

banner03Envie, Fraternità “Speranza”
Martedì 23 gennaio 2018

Questa mattina ci siamo riuniti noi ragazzi di tutte le fraternità maschili per festeggiare il compleanno di nostra Madre Elvira, e consegnare i nostri regali. La giornata è iniziata come di consueto con la preghiera, ma prima di tutto abbiamo cantato e ballato per conoscerci e scaldare l’ambiente.

L’adorazione Eucaristica è stata guidata da don Eugenio che ci ha introdotto nella preghiera prima della Santa Messa; il clima era quello delle feste, dove si respirano la gioia e l’allegria di una vita ritrovata. La Santa Messa è stata presieduta da don Ivan con tutti i nostri sacerdoti, più due nostri amici sacerdoti: uno coreano e l’altro americano.

Nell’omelia, don Ivan non ha parlato tanto delle letture ma ha voluto condividere la bellezza di essere in Casa Madre a Saluzzo dove è nata la Comunità. 02Quindi ci ha raccontato un episodio di tanti anni prima con Madre Elvira che ha segnato la sua vita, quando ancora era possibile incontrare Madre Elvira durante la notte a pregare nella cappellina di Casa Madre.

La giornata è proseguita con qualche canto, il pranzo e la preghiera del Santo Rosario; al ritorno, dopo la preghiera della coroncina, c’è stato un susseguirsi di video, balli, canti e testimonianze riguardanti le nostre missioni. È stato bello ascoltare le testimonianze: ognuno ha raccontato un po’ del suo vissuto in missione. Anche don Eugenio, ritornato da poco dalle missioni, ci ha raccontato la bellezza della vita donata in missione, raccontando la pienezza di questo stile di vita ed esortando i ragazzi a non aver paura di donare la vita per gli altri, facendo una esperienza nelle nostre missioni.

I 04video erano missionari: gli auguri di tanti fratelli, ragazzi, ragazze, missionari, bambini a Madre Elvira con alcuni canti. Prima della consegna dei regali, don Stefano ci ha parlato con il cuore in mano, come di solito faceva la Madre, ed è sempre una ricchezza ascoltare le sue parole dettate dallo Spirito Santo e da tanti anni vissuti accanto a lei.

Quindi sono stati presentati i tanti lavori fatti dai ragazzi per le case e si è mandato un saluto alla Madre con un canto. Alla fine, tutti a casa con il cuore carico di tante belle parole sgorgate dal cuore, sia dai ragazzi che dai nostri sacerdoti. Sicuramente il ritorno nelle fraternità sarà segnato dalla testimonianza di questi giorni vissuti in pienezza.
 

06Giovedì 25 gennaio 2018

Due giorni dopo l’incontro delle fraternità maschili, anche noi ragazze ci siamo riunite per festeggiare la vita di nostra Madre Elvira. Il tempo bello e luminoso ha reso il momento iniziale, sotto la finestra dell’appartamento  dove vive la Madre oggi, ancora più speciale! Sventolare i fazzoletti colorati e cantare il canto d’augurio di quest’anno ha dato tanta gioia a lei e a noi. Dopo aver pregato un momento insieme e con la gratitudine nel cuore di averla vista per  un attimo, ci siamo messi in viaggio per trascorrere il resto della giornata nella fraternità di Envie.

Dopo alcuni canti e balli e una breve introduzione di Padre Stefano, abbiamo vissuto il momento della Santa Messa celebrata da don Eugenio. Era bello vedere che oltre i nostri sacerdoti sono venuti alcuni amici della comunità e specialmente delle nostre fraternità femminili a concelebrare. Ringraziamo per la loro amicizia e guida nel nostro cammino.

Don Eugenio venuto dal brasile e pieno di entusiasmo per la vita missionaria ha cercato il più possibile di farlo arrivare anche nei nostri cuori. Nell’omelia ci raccontava delle varie realtà della comunità in America latina e del bisogno di nuove forze femminili nelle missioni e nei vari progetti in queste terre.

Come aveva fatto don Marco alcuni giorni fa, anche lui ci spingeva ad essere luce e aiuto gli uni per gli altri, soprattutto chi  tra noi è da più tempo in Comunità, cosi che al termine della  Santa Messa tutti i sacerdoti e le ragazze entrate da meno tempo hanno invocato lo Spirito Santo sulle” serve per amore”, sul loro servizio e le loro scelte di vita.

Ringraziamo i ragazzi che ci hanno accolto preparando gli ambienti per noi, facendo servizio a tavola e ringraziamo specialmente per chi ha lavorato in cucina e il per il loro impegno!

Dopo alcune barzellette raccontate da don Massimo e il Santo Rosario che abbiamo pregato camminando, è iniziato un intenso pomeriggio animato da vari filmati, scenette, testimonianze e canzoni.

01I filmati erano gli stessi che hanno visto anche i ragazzi intervallate dalle testimonianze di alcune ragazze che da poco sono tornate dalle missioni. Tutte loro, piene di gratitudine per aver vissuto un periodo donando le loro vite lì, ci hanno incoraggiato ad aprire il cuore a questa strada lasciando da parte ogni paura e ogni limite del tempo.

Anche vedere le scenette e ridere di noi stesse , vedere  i vari balli e i superamenti nel fare le testimonianze è stato un dono che ci ha unito tanto. Spesso ci siamo commosse e ringraziamo di cuore perché Madre Elvira ha creduto in noi e ci ha insegnato la grandezza e la bellezza dell’essere donne.
Infine ogni fraternità ha presentato il regalo che ha preparato scoprendo e mettendo in pratica i nostri doni e talenti e mettendoli al servizio delle altre case.
È stato una giornata piena e ricca di doni! Ringraziamo la Comunità che ci ha permesso di trascorrere una settimana insieme qui nel cuore della Comunità e ripartiamo con una nuova grinta nella quotidianità!

Grazie Madre Elvira per la tua vita donata a noi e grazie perché ci insegni a vivere da risorti,
TI VOGLIAMO BENE ASSAI!!!

  • 11.jpg
    big image
    11.jpg
  • 12.jpg
    big image
    12.jpg
  • 13.jpg
    big image
    13.jpg
  • 14.jpg
    big image
    14.jpg
  • 15.jpg
    big image
    15.jpg
  • 16.jpg
    big image
    16.jpg
  • 17.jpg
    big image
    17.jpg
  • 18.jpg
    big image
    18.jpg
  • 19.jpg
    big image
    19.jpg
  • 20.jpg
    big image
    20.jpg
  • 21.jpg
    big image
    21.jpg
  • 22.jpg
    big image
    22.jpg
  • 23.jpg
    big image
    23.jpg
  • 24.jpg
    big image
    24.jpg
  • 25.jpg
    big image
    25.jpg
  • 26.jpg
    big image
    26.jpg
  • 27.jpg
    big image
    27.jpg
  • 28.jpg
    big image
    28.jpg
  • 29.jpg
    big image
    29.jpg
  • 30.jpg
    big image
    30.jpg
  • 31.jpg
    big image
    31.jpg
  • 32.jpg
    big image
    32.jpg
  • 33.jpg
    big image
    33.jpg
  • 34.jpg
    big image
    34.jpg
  • 35.jpg
    big image
    35.jpg
  • 36.jpg
    big image
    36.jpg
  • 37.jpg
    big image
    37.jpg
  • 38.jpg
    big image
    38.jpg
  • 39.jpg
    big image
    39.jpg
  • 40.jpg
    big image
    40.jpg
  • 41.jpg
    big image
    41.jpg
  • 42.jpg
    big image
    42.jpg
  • 43.jpg
    big image
    43.jpg
  • 44.jpg
    big image
    44.jpg
  • 45.jpg
    big image
    45.jpg
  • 46.jpg
    big image
    46.jpg
  • 47.jpg
    big image
    47.jpg
  • 48.jpg
    big image
    48.jpg
  • 49.jpg
    big image
    49.jpg
  • 50.jpg
    big image
    50.jpg
  • 51.jpg
    big image
    51.jpg
  • 52.jpg
    big image
    52.jpg
  • 53.jpg
    big image
    53.jpg
  • 54.jpg
    big image
    54.jpg
  • 55.jpg
    big image
    55.jpg
  • 56.jpg
    big image
    56.jpg
  • 57.jpg
    big image
    57.jpg
  • 58.jpg
    big image
    58.jpg
  • 59.jpg
    big image
    59.jpg
  • 60.jpg
    big image
    60.jpg
  • 61.jpg
    big image
    61.jpg
  • 62.jpg
    big image
    62.jpg
  • 63.jpg
    big image
    63.jpg
  • 64.jpg
    big image
    64.jpg
  • 65.jpg
    big image
    65.jpg
  • 66.jpg
    big image
    66.jpg
  • 67.jpg
    big image
    67.jpg
  • 68.jpg
    big image
    68.jpg
  • 69.jpg
    big image
    69.jpg
  • 70.jpg
    big image
    70.jpg
  • 71.jpg
    big image
    71.jpg
  • 72.jpg
    big image
    72.jpg
  • 73.jpg
    big image
    73.jpg
  • 74.jpg
    big image
    74.jpg
  • 75.jpg
    big image
    75.jpg
  • 76.jpg
    big image
    76.jpg
  • 77.jpg
    big image
    77.jpg
  • 78.jpg
    big image
    78.jpg
  • 79.jpg
    big image
    79.jpg
  • 80.jpg
    big image
    80.jpg
  • 81.jpg
    big image
    81.jpg
  • 82.jpg
    big image
    82.jpg
  • 83.jpg
    big image
    83.jpg
  • 84.jpg
    big image
    84.jpg
  • 85.jpg
    big image
    85.jpg
  • 86.jpg
    big image
    86.jpg


I tuoi figli