Croazia - Incontro di Natale

croazia01Vrbovec
Domenica,17 dicembre

"Preghiamo la Madonna perché il suo cuore abbracci tutto il mondo. Ripetiamo le parole di Elisabetta: Benedetta sei tu tra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo Gesù. Poi vedremo come Maria incinta porrà questo frutto benedetto disteso sulla paglia. Egli ci libererà dalla paura e di tutto ciò che ci fa male" (Madre Elvira)

Nel palazzetto dello sport di Vrbovec abbiamo trascorso una giornata piena di festa e felicità - il nostro incontro di Natale. Con il motto "Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente" abbiamo incontrato i genitori che hanno o hanno avuto figli in Comunità. Sono arrivati genitori da Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Italia, Kosovo, Slovacchia, Polonia, Ungheria e molti altri paesi dell'Europa orientale. Ci siamo incontrati per condividere la pace ritrovata nelle famiglie, il perdono dato e ricevuto, la guarigione delle ferite che hanno distrutto le nostre case... croazia02e ogni anno sembra che in occasione delle riunioni ci sia più gioia, più speranza, più gratitudine, più profondità e più fede.
L'incontro è iniziato con un benvenuto fatto con il canto e la danza e abbiamo pregato il Rosario; durante la recita abbiamo ascoltato frammenti di catechesi di Madre Elvira, in cui ci diceva che il Rosario è il nostro “espresso mattutino” - la prima cosa che si fa in ogni fraternità. Alle 11.00 abbiamo celebrato la Santa Messa presieduta da don Ivan. Nella sua omelia ha riflettuto sull'essenza dell’Avvento, sull'importanza di una buona preparazione al Natale, della preghiera e delle dinamiche della vita comunitaria.
Dopo pranzo ci siamo riuniti di nuovo per ascoltare una breve catechesi di don Ivan e la testimonianza della famiglia Buliga. In seguito, la coroncina della Divina Misericordia e alla fine il presepe vivente, con la speranza di aumentare nei cuori il desiderio della venuta del Salvatore in tutti noi in questo Natale, così saremo diversi e migliori, croazia03con speranza e fede rinnovate.
Al termine ci siamo salutati, ringraziandoci l'un l'altro per la splendida giornata a Vrbovec. Ringraziamo Dio per tutto il bene e per tutti gli sforzi che abbiamo fatto per organizzare questa festa, perché questo ci rende felici. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla nostra celebrazione, tra cui i fratelli paolini, domenicani e cappuccini per la loro presenza e il supporto. Grazie anche a tutte le suore che ci seguono e ci supportano in tutti questi anni. Grazie a tutti i ragazzi e le ragazze che hanno lavorato per l’organizzazione dell’incontro e un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno fatto centinaia e migliaia di chilometri per poter sperimentare la gioia del Natale con noi.


Vorremmo augurare a tutte le famiglie e agli amici che non hanno potuto partecipare un felice e benedetto Natale!!!