Dalla Gospa con le famiglie!

banner

"Mio Figlio ha amato i pensieri e le opere del Padre Celeste, il Dio vero, e come mi diceva è venuto a redimervi.
Io ho nascosto il mio dolore con l’amore. Tutte le persone lo proveranno in misura minore o maggiore, ma affrontato con la pace nel cuore e in stato di grazia c’è speranza."

Medjugorje, 29 agosto - 3 settembre 2017

La “Gospa”, come tutti gli anni, ha invitato nella sua terra, a Medjugorje, tanti bambini con le loro famiglie. Lo Spirito Santo ha guidato tutto il viaggio.. sin dall'inizio! Infatti, siamo partiti da Pagno, dopo aver ricevuto il grandissimo dono di poter salutare nostra Madre Elvira! Non si poteva iniziare in un modo migliore questo pellegrinaggio: grazie Madre per la tua benedizione!

pell2La Provvidenza Spirituale è proprio abbondante: ringraziamo per la guida di Don Massimo Rigoni e l'accompagnamento di alcune delle nostre Suore Missionarie della Risurrezione.

Il nostro viaggio inizia con alcune tappe: a Savigliano ci siamo riuniti con i ragazzi e le ragazze delle altre fraternità e a Milano ecco salire le famiglie con i loro bambini.

È nato in tutti noi il desiderio spontaneo di fare amicizia attraverso la bellezza di tanti momenti semplici: non sono mancate le presentazioni, le risate, le merende condivise e le canzoni.

Appena arrivati a Medjugorje gli organizzatori ci hanno coinvolto subito nella messa a punto del programma: è stato bello ascoltare i volontari con più esperienza di noi, spiegarci il significato delle tappe di questo pellegrinaggio. Siamo stati poi accolti con tanto calore ed affetto sia da parte dalle sorelle della fraternità cenacolina "Campo della Gioia" che dalla famiglia proprietaria dell'albergo che ci ospitava.

pell1L'indomani siamo saliti sulla collina del Podbrdo, affidando la nostra settimana a Maria, pregando i misteri gaudiosi del Santo Rosario. Abbiamo vissuto un bel momento di preghiera insieme ed eravamo stupiti dalla partecipazione, gioiosa ma nello stesso tempo raccolta, dei bambini. I nostri ragazzi si sono donati nel servizio di accompagnare in portantina chi non poteva salire ed è stata una bella testimonianza di preghiera concreta.

Nel pomeriggio siamo andati al "Campo della Gioia": dopo una festosa accoglienza con danze e gesti, i bambini sono stati coinvolti nel recital dei tre Pastorelli di Fatima, proprio per poter vivere più profondamente il mistero delle apparizioni nell'anno del Centenario. Che bello poter vedere la loro purezza e semplicità nel corso di questa piccola rappresentazione dedicata a Maria! 

Un'altra tappa significativa del nostro pellegrinaggio è stata la salita sul Monte Krizevac: questa volta sono stati i genitori ad offrirsi per accompagnare sulle portantine, sino ai piedi della croce bianca, i nostri amici Enrico e Carolina sulle portantine. Questo loro sacrificio ha davvero arricchito tutti. Grazie per il vostro esempio di amore gratuito!

pell4Nel pomeriggio, i bambini, gli adolescenti e i genitori hanno rappresentato le loro scenette ai vari gruppi di pellegrini in visita alla fraternità maschile del Cenacolo "Campo della Vita".

Abbiamo ricevuto il dono di poter assistere alle apparizioni dei veggenti Ivan e Miriana, animate dai canti dei ragazzi del Cenacolo. Preghiere, canzoni, invocazioni… hanno preceduto l’arrivo della Gospa.

All’improvviso tutto tace, si sente una pace profonda…c'è Maria! È il momento di donarle le nostre speranze, le nostre sofferenze, di chiedere ma anche ringraziare, ma soprattutto è il momento di ascoltarla!

Dopo la celebrazione della Santa Messa conclusiva, abbiamo vissuto un momento molto toccante: la benedizione delle famiglie! Abbiamo tutti uno sguardo più sereno, più disteso. Si vedono tanti occhi pieni di luce e… di speranza. Ognuno con un proposito nel cuore, con un piccolo progetto, un compito che la Madonna ci ha indicato e che, con il suo aiuto, desideriamo realizzare.

Siamo ripartiti alla volta dell'Italia, portando nel cuore un grazie a Dio e a Maria! Ringraziamo anche Madre Elvira e la Comunità per aver vissuto questa bellissima esperienza.

Maria Regina della pace, prega per noi!