Pellegrinaggi per la Madre

0322.01.2019
Santuario "Madonna della Neve"

Tutti i ragazzi  che hanno partecipato ai festeggiamenti del compleanno di Madre Elvira, si sono riuniti per farle ancora un unico regalo speciale: un pellegrinaggio al Santuario della Madonna della Neve di Bagnolo Piemonte.  

Questo appuntamento speciale è stato anticipato a causa di un cambio di programma, la neve: grazie a Dio, in Comunità siamo allenati nell'accogliere gli imprevisti come un dono della Provvidenza, e così è stato!

Siamo partiti molto presto, organizzandoci negli spostamenti coi vari furgoni alla volta di Bagnolo per arrivare poi camminando fino al Santuario.

Ci siamo messi in cammino con nel cuore una duplice intenzione di preghiera da portare alla Madonna: affidarle la vita di nostra Madre Elvira e le nostre vite.

04Siccome il Santuario è chiuso in settimana di inverno, una piccola rappresentanza cenacolina è partita prima per preparare l’altare per la celebrazione eucaristica.

La salita è durata più di un’ora, ma è trascorsa "velocemente", pregando tre misteri del Santo Rosario, intervallati dall'ascolto di alcune brevi catechesi di Madre Elvira.

Ringraziamo le nostre Suore Missionarie della Risurrezione per aver scelto e preparato questo materiale prezioso che ha animato il nostro pellegrinaggio: è sempre un dono camminare, ascoltando la voce e le parole di nostra madre!

Era bello vedere un gruppo così numeroso di ragazzi pregare, passando anche per il bosco; la Provvidenza ci ha anche donato una bella giornata di sole, seppure invernale. I ragazzi della nostra fraternità "Madonna della neve", che si trova nei pressi del Santuario, hanno preparato una buona tisana calda e la merenda per accogliere i fratelli al loro arrivo.

05Abbiamo poi celebrato la Santa Messa, presieduta da don Marco, che nell’omelia ha parlato dei quattro pilastri della vita comunitaria che abbiamo affrontato nel corso dell'incontro: la preghiera, l’amicizia, la condivisione e il lavoro. Quindi, abbiamo rinnovato la nostra consacrazione alla Madonna, affidandole nostra Madre Elvira.

Prima di tornare a Envie per il pranzo e proseguire la giornata, abbiamo scattato una foto di gruppo.

Ringraziamo il Signore per questo pellegrinaggio, per la giornata ricca di sole che ci ha permesso di camminare e pregare nostra Madre Maria per nostra madre Elvira!

Ti ringraziamo, cara mamma, per averci insegnato a confidare nell'intercessione e nella protezione speciale della Madonna! Grazie Maria, perchè siamo tuoi figli amati e prediletti.

 

 

1026.01.2019
Santuario "Madonna della Divina Provvidenza", Cussanio

Sabato mattina, tutte le fraternità femminili, per concludere e ringraziare la Madonna per questi giorni di incontro e festa, si sono radunate per un pellegrinaggio. Accompagnate da alcuni sacerdoti e fratelli, ci siamo recate a piedi al Santuario della Vergine della Divina Provvidenza di Cussanio, nei pressi di Fossano.

Il tempo era bellissimo anche se freddo e il panorama delle montagne imbiancate mostrava la presenza di Dio in mezzo a noi. A passo deciso, abbiamo recitato un rosario dopo l’altro, intervallato dai canti e dall'asscolto di alcune brevi catechesi di nostra madre Elvira.

Sentire la sua voce, ascoltare i suoi  insegnamenti, ma soprattutto ascoltarla pregare l’Ave Maria ha reso la sua presenza più concreta e vivida 07nel nostro cuore e anche nel nostro camminare. Il dono della preghiera e del sacrificio, vissuto insieme, hanno completato tutta la ricchezza ricevuta già nei giorni precedenti a Envie! Affidandoci alla Madonna della Divina Provvidenza, abbiamo ringraziato in modo particolare per l'immenso dono che la provvidenza rappresenta per la nostra Comunità, sia dal punto di vista materiale che spirituale.
 
Sicuramente uno dei doni più grandi per cui abbiamo ringraziato è la vita di Madre Elvira, il carisma che Dio le ha donato, e che lei, attraverso il suo sì, continua a donare anche a noi.
 
Ognuna ha ringraziato nel proprio cuore per tutti i doni ricevuti nei giorni di festa e ha chiesto alla Vergine un aiuto, per vivere bene il ritorno nelle varie fraternità e tornare alla vita ordinaria con un nuovo e rinnovato slancio.

06Una volta arrivate, i genitori del gruppo di Fossano ci hanno accolto in modo straordinario, una vera e propria "coccola di Dio": per tutte, una brioche e un caffè che ci hanno fatto sentire volute bene. Grazie Signore, perchè non ci fai mancare proprio niente. Un grazie di cuore anche ai genitori.

In seguito, abbiamo partecipato alla Santa Messa, presieduta da padre Stefano: nell’omelia, ci ha parlato del dono e dell’importanza dell’amicizia costruita nella fede, che abbraccia anche più generazioni e che può diventare molto più forte e importante di ogni altro legame umano.

Diceva di quanto anche nel cammino comunitario è fondamentale volerci bene l’un l’altro per arrivare insieme da Gesù e poi esser mandati da Lui nella missione che ha preparato per ciascuna.

09Cosi, alla fine della S. Messa, abbiamo invocato il dono dello Spirito Santo su alcune ragazze che si stanno preparando ad uscire dalla Comunità e "far aumentare" -come diceva Madre Elvira -"la Luce nel mondo".

Prima di ripartire, abbiamo telefonato a Madre Elvira, per ringraziarla del grande dono di questi giorni, cantarle un’altra volta il canto di auguri e mandarle i nostri baci, facendole sentire il nostro affetto.

Dopo la foto di gruppo, ci siamo salutate con tanta gratitudine, spronandoci l'un l'altra per quello che ci aspetta nella quotidianità.

Grazie alla preghiera comunitaria e ai momenti di condivisione di questi giorni, si sono create tante nuove amicizie e rafforzate quelle già esistenti, tanto che non vediamo l’ora di poterci rincontrare. Per adesso GRAZIE E BUON CAMMINO a tutte!

PELLEGRINAGGI

  • 20.jpg
    big image
    20.jpg
  • 53.jpg
    big image
    53.jpg
  • 54.jpg
    big image
    54.jpg
  • 55.jpg
    big image
    55.jpg
  • 56.jpg
    big image
    56.jpg
  • 57.jpg
    big image
    57.jpg
  • 58.jpg
    big image
    58.jpg
  • 59.jpg
    big image
    59.jpg
  • 59a.jpg
    big image
    59a.jpg
  • 60.jpg
    big image
    60.jpg
  • 60a.jpg
    big image
    60a.jpg
  • 61.jpg
    big image
    61.jpg
  • 62.jpg
    big image
    62.jpg
  • 63a.jpg
    big image
    63a.jpg
  • 64.jpg
    big image
    64.jpg
  • 64a.jpg
    big image
    64a.jpg
  • 65.jpg
    big image
    65.jpg
  • 90.jpg
    big image
    90.jpg
  • 100.jpg
    big image
    100.jpg
  • 101.jpg
    big image
    101.jpg
  • 102.jpg
    big image
    102.jpg
  • 103.jpg
    big image
    103.jpg
  • 104.jpg
    big image
    104.jpg
  • 105.jpg
    big image
    105.jpg
  • 106.jpg
    big image
    106.jpg
  • 106a.jpg
    big image
    106a.jpg
  • 107.jpg
    big image
    107.jpg
  • 108.jpg
    big image
    108.jpg
  • 109.jpg
    big image
    109.jpg
  • 110.jpg
    big image
    110.jpg
  • 111.jpg
    big image
    111.jpg
  • 112.jpg
    big image
    112.jpg
  • 113.jpg
    big image
    113.jpg